Perugia Social Photo Fest
in collaborazione con Scuderia dell’Unicorno

Un contesto in cui i cavalli vengono salvati da situazioni critiche, spesso destinati al macello, vengono rieducati e diventano “insegnanti di vita” fa da cornice a un workshop di fotografia per approfondire la propria capacità di raccontare. La “Scuderia dell’Unicorno”, i suoi cavalli, le atmosfere nella loro essenza, nella loro più intima e naturale bellezza. Il workshop invita i partecipanti a scoprire e/o valorizzare un approccio etico nel reportage fotografico, grazie al contatto diretto con la magia, la quiete e la meraviglia di questa speciale scuderia dove gli animali “dismessi” diventano interpreti fondamentali di un progetto che si rivolge a persone portatrici di un disagio conclamato o con semplici difficoltà comunicative e relazionali.


Come raccontare questa storia? Il reportage può assumere diversi tagli narrativi, da testimonianza diretta ad approcci più intimisti e interpretativi. Attraverso la sua esperienza Giovanni Marrozzini guiderà allo studio e all’esercizio della struttura narrativa del reportage. L’obiettivo del workshop è quello di combinare la capacità del fotografo con la sua esigenza di informare.


Lettura del portfolio dei partecipanti: durante il workshop le immagini dei partecipanti saranno visionate e discusse con un’analisi del linguaggio utilizzato e con suggerimenti in merito al miglioramento della qualità fotografica, all’approfondimento delle tematiche proposte, all’efficacia comunicativa e all’orientamento nell’editing finale. Giovanni Marrozzini fornirà una lettura delle opere indicando i punti critici, gli elementi deboli e le possibili alternative al processo compositivo dell’autore.

4-5 ottobre 2014
massimo 15 partecipanti

informazioni e prenotazioni
www.perugiasocialphotofest.org/pspf-lab-5/


Facebook